Lean Time

Nella maggior parte dei KPI riferiti al rendimento aziendale è presente la variabile TEMPO.

Variabile tanto importante nel calcolo degli indicatori quanto trascurata al momento di organizzare processi di miglioramento. Indicatori del servizio al cliente sono normalmente riferiti al tempo: time to market, lead time di consegna, ritardo rispetto la data confermata, ecc.

tag2

Anche altri indicatori sono riferiti al tempo anche se magari in forma mascherata. L’indicatore primario di misurazione del magazzino è l’Indice di Rotazione, che misura di fatto il tempo di attraversamento dei materiali in azienda. I parametri di gestione MRP come la scorta o il Punto di Riordino è calcolato moltiplicando il numero di giorni di lead time di un articolo per il consumo medio dell’articolo stesso.

tag2

 

La scorta di sicurezza è influenzata dalla variabilità del tempo di attraversamento degli articoli. E’ possibile pertanto dire che Ridurre il tempo di attraversamento dei materiali in azienda o quantomeno controllare le cause di variabilità è un efficace metodo per Ridurre i Costi di Magazzino e Aumentare il Livello di Servizio offerto ai clienti.

In un momento storico dove nessuno vuole fare le scorte per gli altri è di fondamentale importanza porre l’attenzione su questo argomento, tanto che, assieme ad alcuni dei nostri maggiori clienti, abbiamo sviluppato dei cruscotti di analisi per: •

Misurare i tempi di attraversamento dei vari articoli

• Verificare il percorso critico della Supply Chain

• Analizzare le causali di dilatazione del Lead Time complessivo Assieme ai miei colleghi abbiamo strutturato modelli di gestione in grado di ridurre il lead time complessivo di attraversamento del prodotto: Lean Time!

Scritto da Samuele Brandellero

samuele

Comments (0)

Resta connesso, seguici sui social!