• Home
  • Blog
  • Che cos’è un software APS? L’alleato numero uno del pianificatore di produzione
Che cos'è un software APS

Che cos’è un software APS? L’alleato numero uno del pianificatore di produzione

Nel mondo degli applicativi per la produzione industriale potresti trovarti disorientato, specialmente se ti approcci per la prima volta a questo settore.Tra acronimi, inglesismi e termini tecnici, c’è il rischio di fare confusione o, peggio, di rinunciare a capirci qualcosa… E, magari, di perderti la dritta giusta per dare una svolta al tuo modo di lavorare!

Per questo oggi facciamo chiarezza su uno dei nostri argomenti preferiti: i software APS.

A volte detti (impropriamente) schedulatori, sono strumenti sofisticati che possono aiutarti a fare il salto di qualità nell’organizzazione della tua produzione.

A cosa serve un software APS?

I software APS (acronimo di Advanced Planning and Scheduling) sono sistemi che consentono di pianificare e schedulare in modo avanzato la produzione.

Per dirla in maniera semplice, pianificare la produzione significa determinare sul medio-lungo termine cosa l’azienda deve produrre. Ciò viene definito in base a diversi fattori:

  • gli ordini cliente acquisiti e quelli previsti;
  • il budget di vendita stabilito per un determinato periodo;
  • la disponibilità di materiali, macchine e forza lavoro;
  • la stagionalità della produzione (solo in certi casi).

Schedulare la produzione, invece, significa programmare nel breve termine e nel dettaglio le attività operative:

  • assegnare il lavoro, giorno per giorno, a determinate macchine e/o operatori;
  • definire la sequenza in cui vanno svolte le varie lavorazioni;
  • assegnare i materiali nelle giuste quantità e tipologie a ciascuna fase di lavoro;
  • predeterminare i tempi di fermo macchina (per setup o manutenzione).

Quali funzioni puoi trovare all’interno di un software APS?

Ora che abbiamo visto gli ambiti di applicazione di un software APS, scopriamo quali sono le funzioni principali che ci mette a disposizione.

1. Pianificazione della produzione a capacità finita.

L’APS ti aiuta a pianificare la produzione tenendo conto di tutti i vincoli e dell’effettiva disponibilità di materiali, macchine e forza lavoro. In ogni momento, ad esempio, saprai se hai scorte sufficienti per una determinata produzione; se sono disponibili le persone con le competenze necessarie; se una certa macchina è già impegnata in altri lavori.

2. Calcolo veloce dell’MRP (Material Requirements Planning).

A differenza dei sistemi gestionali, il software APS, se dotato di database in RAM, può calcolare l’MRP in pochi secondi, anziché ore. Ciò significa che, specialmente nel periodo di instabilità dei mercati che stiamo vivendo, potrai essere sempre reattivo alle fluttuazioni della domanda e rivedere velocemente il tuo piano di produzione e approvvigionamento.

3. Distribuzione dei carichi di lavoro su diverse macchine e/o centri di lavoro.

Una volta inseriti i dati relativi agli ordini da produrre, il software APS sarà in grado di distribuire il carico di lavoro sulle diverse macchine e/o linee di assemblaggio. In base ai vincoli di produzione che stabilirai, ti indicherà se il carico di lavoro è adeguato o eccessivo.

Avrai così a disposizione le informazioni necessarie per capire se il tuo piano di produzione funziona o ha bisogno di una revisione.

4. Simulazioni “what-if”.

In questi ultimi anni, in cui i pianificatori si trovano ogni giorno ad affrontare nuove emergenze, quel che serve è una risposta rapida e basata su dati certi.

Per questo, per reagire prontamente a quanto succede dentro e fuori l’azienda, puoi usare le simulazioni what-if e vedere, in pochi secondi, l’impatto di ogni eventuale modifica sul tuo piano produttivo.

Hai ricevuto un ordine urgente e vorresti sapere se, inserendolo nel piano, gli altri ordini ritarderebbero? E, nel caso, di quanto?

Ti mancano dei materiali e devi comunicare una nuova data di consegna al tuo cliente?

Hai troppo lavoro e vuoi sapere se usufruendo di un terzista riusciresti a consegnare in tempo?

Con un software APS puoi simulare tutti gli scenari possibili, capire come e dove intervenire e trovare la soluzione migliore.

Perché dotarsi di un sistema APS?

Le motivazioni che spingono sempre più aziende ad adottare un software APS sono molteplici, ma spesso rientrano in due filoni principali.

  • La pianificazione della produzione viene già gestita, ma servono strumenti più performanti per rispondere alle nuove condizioni del mercato.

A questo proposito, abbiamo dedicato un articolo ai motivi più diffusi per cui scegliere un software APS: 10 motivi per cui dovresti adottare uno schedulatore di produzione.

CyberPlan, il software APS scelto da Link Management

Da oltre 15 anni, in Link Management implementiamo CyberPlan APS per i nostri clienti e abbiamo maturato una lunga esperienza in diversi settori industriali. Dalla metalmeccanica alle materie plastiche, dalla costruzione di macchinari al settore medicale, CyberPlan ha tutto quel che serve per rendere la tua produzione più performante ed efficiente.

Pensi che una soluzione APS potrebbe essere utile nella tua azienda?

Contattaci ora per fissare una demo personalizzata: possiamo aiutarti a capire come adattare CyberPlan alle tue esigenze.

Tag: pianificazione produzione software APS

Scopri come far crescere il tuo business con una migliore organizzazione aziendale

Richiedi subito un'analisi gratuita per il tuo progetto

Link Management S.r.l. | Via San Francesco, 32 - 35010 Limena (Padova) - Italy | Tel. +39 049 884 83 36 | Email: info@linkmanagement.it | P.I. 03602470282 | REA: PD - 322672 | Cap. Soc. I.V. € 70.000 | Admin | by Evisole Web Agency | Mappa del sito‎ | Privacy Policy | Cookie Policy