• Stabilimento San Marco Group a Marcon

San Marco Group: dalla carta a un sistema APS moderno

L’evoluzione nella pianificazione della produzione con CyberPlan

Chi ha sfogliato un catalogo di pitture e vernici per l’edilizia sa bene quanto sia vasta la scelta. Oltre alle tinte, infatti, i prodotti si differenziano per varie caratteristiche, come la composizione, il tipo di superficie su cui andranno applicati, la finitura, ecc.

Capovolgendo la prospettiva e guardando questa ampia gamma dal punto di vista produttivo, ci si rende subito conto che le variabili da gestire sono innumerevoli!

Proprio per questo San Marco Group, storico colorificio di caratura nazionale situato nel veneziano, ha deciso di adottare uno strumento avanzato per la pianificazione e schedulazione della produzione.

Ecco come, affidandosi a Link Management, ha raggiunto un livello ottimale di pianificazione e avviato un processo di evoluzione continua.

San Marco Group: un’eccellenza nel settore delle pitture e vernici

San Marco Group è un’azienda leader nel settore delle pitture e vernici per l’edilizia professionale. Ad oggi, oltre alla sede centrale di Marcon (VE), conta altri cinque stabilimenti produttivi (tre in Italia e due all’estero) con reparti dedicati a specifiche linee di prodotto.

Questa espansione, avviata nel ’97 con la progressiva acquisizione dei vari stabilimenti, ha portato con sé l’esigenza di gestire la produzione con maggior immediatezza, precisione e organizzazione.

Se, inizialmente, la pianificazione della produzione avveniva su moduli cartacei e su fogli Excel, negli anni l’Operations Manager, Mauro Piovesana, e l’EDP Manager, Mauro Vecchiato, hanno spinto per informatizzare sempre più le attività.

    Pianificazione della produzione: un’evoluzione per gradi

    Il primo step verso una pianificazione più avanzata era stato quello di utilizzare l’MRP in dotazione al software gestionale.

    Lo strumento, tuttavia, aveva una serie di limiti che Piovesana e Vecchiato avevano deciso di superare costruendo un file Excel personalizzato e molto elaborato. Questo consentiva di attingere dati dal gestionale (come ordini, giacenze, pezzature e formati) e analizzarli molto più nel dettaglio.

    Nonostante il file fosse ben strutturato e venisse aggiornato tre volte al giorno, in San Marco c’era la consapevolezza che si trattava di una soluzione non definitiva e che esistevano strumenti più indicati ed evoluti.

    La spinta al cambiamento è arrivata nel 2019, con l’intenzione dell’azienda di passare a un nuovo gestionale. Affidandosi ad una società di consulenza, San Marco ha analizzato i processi interni per definire le proprie necessità e individuare un Advanced Planning and Scheduling System adatto.

    La scelta è ricaduta su CyberPlan, la soluzione APS proposta da Link Management, che si è rivelata non solo rispondente alle esigenze di pianificazione, ma anche veloce da implementare.

    Inizialmente il sistema APS doveva essere introdotto nel 2020, contemporaneamente al nuovo gestionale. Su proposta di Link, però, si è deciso di dare precedenza al progetto CyberPlan (2019) e affrontare in un secondo momento il cambio dell’ERP (2020).

    Un aiuto durante il passaggio al nuovo ERP

    Come spesso accade, il cambio di gestionale per un’azienda è un processo lungo e molto delicato, perché è un sistema che coinvolge tutti (o quasi) i reparti aziendali.

    L’aver adottato CyberPlan in anticipo ha consentito ai pianificatori di San Marco di gestire la produzione senza intoppi durante il periodo di transizione. L’APS, infatti, lavora in maniera indipendente e condivide con l’ERP solamente i dati necessari per la pianificazione (giacenze, ordini, distinte), senza toccare, ad esempio, quelli amministrativi.

    In San Marco, inoltre, nel momento di trasferire i cicli da un ERP all’altro, si era presentato il problema di verificarne la correttezza. Anche in questa operazione, CyberPlan ha dimostrato la sua flessibilità, consentendo ai responsabili di controllare i cicli grazie al confronto costante con la situazione reale.

    Indicazioni affidabili per la fattibilità degli ordini

    Negli ultimi anni, in tutti i settori industriali, la carenza di materie prime ha avuto un impatto importante sulla produzione. Anche San Marco ha dovuto fare i conti con questo problema che da un lato ha influito sul prodotto sfuso (pitture, vernici, solventi…), dall’altro sugli imballaggi per le linee di prodotti confezionati.

    CyberPlan, in queste circostanze, consente ai pianificatori di verificare a colpo d’occhio la situazione delle scorte e degli ordini di rifornimento.

    Ci sono materiali sufficienti a magazzino? Se no, sono stati ordinati? Arriveranno in tempo?

    Queste informazioni sono essenziali per capire al volo la fattibilità di un ordine di produzione.

    L’interfaccia di CyberPlan è di forte impatto: aiuta tantissimo nell’operatività e a porsi domande velocemente, per poter risolvere subito i problemi. Con i colori e gli alert riusciamo subito a vedere se qualcosa non va. E prima siamo in grado di rilevare le criticità, prima possiamo agire per risolverle o mitigarne gli effetti.

    Mattia Zanchin (San Marco Group Spa) – Production Planner

    Previsioni per gestire il budget degli acquisti

    Le capacità simulative di CyberPlan rappresentano un ulteriore punto di forza per San Marco.

    Infatti, incrociando i dati relativi

    • al budget delle vendite, forniti dal reparto commerciale;
    • alle variazioni dei prezzi delle materie prime;
    • ai trend di produzione degli anni passati;

    il software restituisce previsioni utili per determinare il budget degli acquisti.

    In questo modo, l’ufficio acquisti ha una visione più a lungo termine dei fabbisogni aziendali e può reagire con maggior prontezza ad eventuali difficoltà nei rifornimenti.

    I progetti in corso e gli sviluppi futuri

    Pur avendo raggiunto un ottimo livello nella pianificazione della produzione, l’evoluzione in San Marco non si ferma mai.

    CyberPlan, di per sé, è estremamente flessibile e, per questo, può essere di supporto anche in altri ambiti aziendali. Già ora, ad esempio, viene impiegato per aiutare il reparto logistica nella gestione dei carichi per le spedizioni dei prodotti finiti. O, ancora, in uno specifico reparto produttivo dove le materie prime sono particolarmente critiche, viene usato per recuperarne in fretta i dati sullo stato attuale.

    Oltre ai singoli reparti, anche le altre sedi di San Marco traggono beneficio dall’impiego di CyberPlan, sebbene sia implementato solo nel quartier generale di Marcon. È per questo che l’azienda prevede di estenderne l’accesso e l’uso agli addetti dei tre stabilimenti italiani di Forlì, Montemarciano (AN) e Latisana (UD).

    Altri sviluppi prevedono:

    • La condivisione della sequenza degli ordini di produzione da CyberPlan al gestionale e, possibilmente, al sistema aziendale preposto alla gestione dei silos.
    • L’uso più diffuso delle previsioni relative all’impegno e all’allocazione delle materie prime, al momento in fase di test su una piccola parte dei prodotti.

    I vantaggi ottenuti e la gestione efficace del progetto

    Il vantaggio più evidente che San Marco ha ottenuto con l’adozione di CyberPlan è indubbiamente la rapidità.

    “CyberPlan ha reso più veloci tutte le mie attività quotidiane. Per quanto il file Excel che usavamo fosse evoluto e dinamico, dovevo effettuare continuamente passaggi dal foglio al gestionale, e viceversa. Sono tutti tempi morti che l’APS elimina: ora vedo, valuto, clicco e faccio.”

    Mattia Zanchin (San Marco Group Spa) – Production Planner

    Proprio con questi termini si può riassumere ciò che fa CyberPlan:

    • Vedere: in pochi secondi, grazie all’intuitività dell’interfaccia, si individuano le criticità.
    • Valutare: identificato il problema, si prendono in considerazione le possibili soluzioni.
    • Cliccare: CyberPlan simula il risultato di un’azione già nel momento in cui viene eseguita.
    • Fare: una volta effettuate le simulazioni, si hanno tutti gli elementi per prendere una decisione in tempi brevi e metterla in atto.

    “L’implementazione del sistema APS è stato, a mio parere, il progetto di maggior successo tra quelli portati a regime in azienda. Sicuramente in buona parte è merito della flessibilità e completezza di CyberPlan, ma non sarebbe stata la stessa cosa senza la consulenza di Link Management. Abbiamo trovato persone esperte e preparate, che ci hanno affiancato e guidato con grande disponibilità e competenza.”

    Mauro Vecchiato (San Marco Group Spa) – EDP Manager

    Link Management è partner implementatore di Cybertec.

    Scopri come far crescere il tuo business con una migliore organizzazione aziendale

    Richiedi subito un'analisi gratuita per il tuo progetto

    Link Management S.r.l. | Via San Francesco, 32 - 35010 Limena (Padova) - Italy | Tel. +39 049 884 83 36 | Email: info@linkmanagement.it | P.I. 03602470282 | REA: PD - 322672 | Cap. Soc. I.V. € 100.000 | Admin | by Evisole Web Agency | Mappa del sito‎ | Privacy Policy | Cookie Policy