arrow-leftarrow-rightemailfacebookgoogleico-downloadico-linkinstagramlinkedinpage-arrow-leftpage-arrow-rightpage-listpinterestsocial-emailsocial-facebooksocial-feedsocial-flickrsocial-google-plussocial-instagramsocial-linkedinsocial-pinterestsocial-twittersocial-youtubetwitterwhatsappyoutube

News

La gestione strategica del WIP

Il magazzino è sempre più strategico, anche vicino e dentro alla produzione

"Più materiale c'è a magazzino, meno probabilità c'è che si trovi ciò di cui si ha bisogno."
Taiichi Ohno (uno dei fondatori della Lean Production)

 

Se proprio Ohno, quindi una persona che si è prodigata nell’applicazione delle logiche lean in stabilimento, pone l’accento sul magazzino, significa che è di fondamentale importanza nei flussi produttivi e logistici.

Lo è anche nei magazzini intermedi, cioè nei materiali che “girano” per lo stabilimento e che devono essere lavorati per far sì che tu possa completare gli ordini di produzione ed effettuare le consegne ai tuoi clienti.

Ti sei mai chiesto se puoi migliorare nella gestione di questo WIP?

I miglioramenti che potrai ottenere sono principalmente di tre tipi:

  • avere ordine e sapere dove si trova esattamente la merce (materie prime, semilavorati) e quindi in che stato è l’ordine del tuo cliente (per garantirgli il livello di servizio che desidera e che tu desideri);
  • gestirne la tracciabilità (e quindi la rintracciabilità quando e se ti servirà);
  • impostare una corretta gestione delle scorte e dei polmoni (buffer) davanti ai vari centri di lavoro per ottimizzare le macchine.

 

Tutto ciò può essere gestito tramite un progetto MES, che cadenza e movimenta tutto ciò che avviene nei reparti produttivi.

Ti va di saperne di più? Contattaci in Link Management, saremo felici di parlarne assieme a te.

Top