• demand planning e forecasting

Demand Planning e Forecasting – DP

Analizzare e comprendere la domanda di mercato (Demand Planning) è un’azione strategica fondamentale per ottimizzare la gestione delle scorte e dei materiali e aumentare il livello di servizio al cliente.

Senza un’adeguata analisi di mercato non è infatti possibile generare piani di produzione efficaci che possano poi portare ad una massimizzazione del profitto.


A che cosa serve un progetto di Demand Planning?


Attraverso un progetto di Demand Planning è possibile creare un piano di domanda (Demand Plan) che aiuti l’azienda a capire quale sarà la domanda produttiva a cui dovrà rispondere in un determinato periodo di tempo e, di conseguenza, come dovrà organizzare le proprie attività di approvvigionamento, quelle produttive e quelle logistiche, al fine di migliorare le prestazioni della Supply Chain e aumentare vendite e profitti.

In Link Management abbiamo portato a termine molti progetti in questo ambito, ottimizzando il flusso di attività aziendali e rendendo la pianificazione della domanda un processo rapido e quanto più possibile vicino alla realtà.

Tutto ciò grazie al potente motore elaborativo di CyberPlan APS, che consente di:

  • analizzare lo storico della domanda, con previsioni provenienti da varie fonti (ERP, valutazioni degli enti, contributi dei clienti, analisi di mercato ecc.)
  • preparare e condividere le previsioni di vendita nel tempo: inizialmente per famiglie, ma poi anche per clienti e prodotti
  • creare e manutenere il piano previsionale effettivo, tenendo conto dei vari budget (vendite, acquisti, produzione)

Che cos’è un Demand Plan e come si ottiene?

Il piano di domanda (Demand Plan) permette di quantificare il fabbisogno di risorse necessario per rispondere efficacemente alle esigenze di mercato, in un dato periodo di tempo.

La creazione del piano di domanda è un’attività del processo di Sales & Operations Planning (S&OP). Alla sua realizzazione contribuiscono tutti i reparti aziendali: direzione, area finanza, reparto marketing e vendite, acquisti.

Attraverso l’uso di determinati strumenti e software viene svolta un’analisi incrociata della domanda e dei limiti logistici e produttivi del processo di approvvigionamento che genera, alla fine, un output: il cosiddetto Demand Plan.

L’azienda quindi, predispone il piano della domanda che desidera produrre nel suo orizzonte previsionale (tipicamente nei 6 mesi successivi, o nel prossimo anno), tenendo in considerazione il piano di approvvigionamento e il budget di vendita.

Questo piano permetterà poi ai responsabili della pianificazione di formulare piani di fornitura e produzione efficienti e in linea con le esigenze del mercato.

Quali obiettivi raggiungerai con un progetto di Demand Planning e Forecasting?

Introdurre all’interno della propria organizzazione un sistema di Demand Planning implica un cambiamento organizzativo importante: anticipare i cambiamenti, piuttosto che affrontarli a posteriori, significa infatti modificare sensibilmente il proprio approccio commerciale, preparando il terreno per una maggiore efficienza produttiva e competitività.

L’adozione di un Demand Planning “rolling”, cioè continuativo, nel tempo, consente infatti di rispondere alle sfide del mercato in modo efficace, in quanto grazie alle previsioni della domanda sarà possibile soddisfare prontamente le esigenze del mercato considerando in anticipo la sua variabilità e volatilità.

Con Link Management puoi attuare un progetto di Demand Planning specifico per la tua azienda, per conoscere, sulla base delle richieste del mercato, che cosa è possibile e conveniente produrre, massimizzando la resa delle risorse, dei materiali e dei reparti, e anticipando i cambiamenti.

I vantaggi di un sistema di gestione delle previsioni

Adottando un progetto di Demand Planning e Forecasting potrai ottenere i seguenti benefici:

  • Budget di vendita e previsioni di vendita (sales forecasting) più accurate e rispondenti al trend di mercato

  • Piano della domanda e budget di produzione più rigorosi, nel rispetto delle priorità e dei vincoli aziendali

  • Supporto fattivo a tutti i reparti coinvolti nella Supply Chain, con le previsioni a monte

  • Definizione di una strategia di risposta alla domanda collettiva e organizzata

Ritorno dell’investimento stimato in meno di 12 mesi

Il ritorno dell’investimento di questi progetti è tipicamente inferiore ai 12 mesi grazie all’ottenimento immediato dei seguenti vantaggi operativi:

  • Aumento del livello di servizio al cliente: accuratezza delle date di consegna e riduzione del Lead Time

  • Incremento della produttività

  • Aumento del fatturato attraverso la riduzione delle mancate vendite

  • Riduzione dei costi di gestione delle previsioni

  • Riduzione dei costi legati allo stock e all’obsolescenza

Vuoi scoprire nel dettaglio come funziona un processo di Demand Planning e Forecasting?

Scopri come far crescere il tuo business con una migliore organizzazione aziendale

Richiedi subito un'analisi gratuita per il tuo progetto

Link Management S.r.l. | Via San Francesco, 32 - 35010 Limena (Padova) - Italy | Tel. +39 049 884 83 36 | Email: info@linkmanagement.it | P.I. 03602470282 | REA: PD - 322672 | Cap. Soc. I.V. € 70.000 | Admin | by Evisole Web Agency | Mappa del sito‎ | Privacy e cookie policy